Crea sito

L'OPPIGGNONE DIVERZE nei Sonetti del Belli

    Quante disputerìe! Senti che gghetto
Per un gnente! Me pare la questione
De fra Ccucuzza e 'r vecchio Simeone.
Er fatto eccolo qui ssémprisce e schietto.
    Jer ar giorno, Taddeo, Pio e Lleone,
Tutt'e ttre sse s'annàveno a bbraccetto,
Quann'ecchete una tevola da un tetto
Che tt'acchiappa Taddeo sur coccialone.
    Leone sartò indietro e ddisse a Ppio:
"Attaccàmosce er voto tutt'e ddua,
Ch'è stato un gran miracolo de Ddio."
    Taddeo, allora, che ffasceva un sguazzo
De sangue, repricò ppe pparte sua:
"Sì, è stato un ber miracolo der cazzo."

                          9 ottobre 1835

Giuseppe Gioachino Belli, Sonetti