Crea sito

ER BICCHIERARO A LA RITONNA

    Lei vedi sto bbicchiere si jje piasce.
Quanto vò ddà?! Un carlino?! eh, nun c'è mmale.
Questo a bbuttallo sta un papetto, e vvale
Cinque bbelli lustrini a la fornasce.
    Eppuro s'averìa da fà ccapasce
Ch'è un bicchiere che ppare un urinale.
Eppoi sto vetro cqua, ssor principale,
Nun je crepa nemmanco in ne la bbrasce.
    Quell'omo mio, p'er costo d'un carlino,
Lei pò ppuro provà dda li todeschi,
Nun ce pijja un bicchier da mezzo vino!
    Un carlino! eh, ffarebbe un ber negozzio.
Co sti guadaggni staressimo freschi!
È mmejjo d'annà a spasso e de stà in ozzio.

                          6 marzo 1837

Giuseppe Gioachino Belli, Sonetti