Crea sito

LI PINITENZIERI DE SAN PIETRO

    Me sce sò ttrovo io quanno a Tturlonia
Quer zampietrino vecchio cor braghiere
J'ha ddetto: "Vede lei, sor cavajjere?
Questo è ir confessionario de Pollonia."
    Er Duca allora j'ha rrisposto, Antonia:
"Perché è cchiuso e nun c'è ppinitenziere?"
Disce: "Perché cquel'animacce nere
Nun vengheno ppiù a ffà sta scirimonia.
    E cche! llei nu lo sa che li Pollacchi
Fino dar trenta nun zò ppiù ccristiani?
Ma llassamo fà a Ddio e a li cosacchi."
    Disce: "E cquello chi è?" - "Ppadre Francesco
Sgraffìgner, de li Frati Livetani,
Che sta ar zu' posto a sbatteccà in todesco."

                          31 marzo 1836

Giuseppe Gioachino Belli, Sonetti